Sahifa fully responsive WordPress News, Magazine, Newspaper, and blog ThemeForest one of the most versatile website themes in the world.

Sora: Il 13 maggio alle 19.30, nel Santuario della Madonna della Figura sarà ricollocata la campana restaurata

POSTA FIBRENO: Torna il Corso di Agricoltura Naturale
3 maggio 2019
Sora: 19 e 22 Maggio: il CAI SORA inaugura il Sentiero Italia e l’Archeotrekking di Monte S. Casto
13 maggio 2019

Sora: Il 13 maggio alle 19.30, nel Santuario della Madonna della Figura sarà ricollocata la campana restaurata

Sora:

Il  13 maggio alle 19.30, nel Santuario della Madonna della Figura a Sora

Ricollocata   la campana  media restaurata

La cerimonia presieduta da mons. Gerardo Antonazzo

di Gianni Fabrizio

Il  13 Maggio, ricorrenza della prima apparizione della Madonna a Fatima, presso il Santuario della Madonna della Figura in Sora sarà benedetta, e ricollocata sul campanile, la campana media.  Era crollata al suolo il 24 Giugno dello scorso anno, quando iniziavano i preparativi per i festeggiamenti in onore della Vergine Santa. Questa campana era caduta ed era stata già rifusa per la seconda volta nel 1958.La cerimonia, presieduta dal Vescovo diocesano Mons. Gerardo Antonazzo e concelebrata da tutti i sacerdoti della zona pastorale di Sora, inizierà alle ore 19,30.Un evento atteso, auspicato,partecipato con fede, riconoscenza, attaccamento vero e sincero alla Madonna della Figura ed al suo Santuario che, nei secoli, è stato meta di tanti pellegrini, luogo di preghiera, di espressione di fede, di legame forte e sentito degli abitanti delle contrade sottostanti, della città di Sora e dei paesi vicini. Su al Santuario durante le due ultime guerre mondiali salivano fiumane di genti oranti ed imploranti la protezione della Vergine Benedetta per gli sposi, i padri, i figli che erano sui fronti cruenti di guerre immani e fratricide.All’atto di generosità per la partecipazione per il rifacimento del sacro bronzo si sono uniti, con gli abitanti delle contrade sottostanti il Santuario, i devoti di ogni luogo, sempre sensibili e riconoscenti verso la Madre di Dio, tante persone del territorio circostante, sempre partecipi delle iniziative della Chiesa della Beata Vergine Maria.Al coro si sono fatti partecipi in modo egregio, sensibile e generoso gli emigrati sorani che vivono in Canada e che conservano nel cuore tanto amore e riconoscenza alla Madonna della Figura.A tutti il grazie sentito e beneaugurante del Parroco, don Donato Piacentini,  e della commissione per i festeggiamenti del Santuario che si sono fatti carico di questo oneroso compito. Per ciascuno il ricordo nella preghiera alla Madonna, perchè dall’alto del suo trono di grazia faccia sentire a tutti la sua materna e costante protezione, liberando da ogni pericolo, da qualsiasi avversità e donando a tutti i suoi devoti serenità, salute, prosperità e ogni dono di grazia e di bene.

Facebook Comments